CODICE AMMINISTRATIVO 2016 Coordinato

85,00 €

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Autore Maurizio Santise
Editore Giappichelli
Data di pubblicazione 31/05/2016
ISBN 9788875243555

Non disponibile



Avere a disposizione una raccolta aggiornata e coordinata delle norme che interessano il diritto amministrativo rappresenta un'esigenza imprescindibile non solo per gli operatori del diritto ma per tutti coloro che si avvicinano allo studio della materia o a esperienze concorsuali. In un settore in continua evoluzione e non sempre coerente e armonico si è quindi cercato di predisporre un codice nel quale sono inserite le più rilevanti norme del diritto amministrativo nella consapevolezza che ogni articolo al di là del freddo dato testuale nasconde una sua storia e una sua ratio ispiratrice che possono essere colte solo indagando il disegno complessivo del legislatore. Lo studio del Codice di diritto amministrativo rappresenta allora il primo passo per scoprire la natura e i limiti di un istituto giuridico nella consapevolezza che non ci può essere contributo dottrinario pronuncia giurisdizionale o elaborato concorsuale che non abbia come punto di partenza questo dato legislativo. In questa edizione sono stati registrati i recenti interventi legislativi e in particolare il "nuovo" codice dei contratti pubblici (D.Lg. 18 aprile 2016 n. 50) e la relativa legge delega del 28 gennaio 2016 n. 11 con cui il Governo è stato delegato ad attuare le direttive 201423UE e 201424UE del Parlamento europeo e del Consiglio (disponibili on line con accesso riservato) la legge di stabilità 2082015 che ha radicalmente modificato la legge Pinto (892001) e ha introdotto un nuovo articolo all'interno del c.p.a. (l'art. 71 bis) il D.P.C.M. 402016 sul P.A.T. (processo amministrativo telematico) e la L. 2212015 recante misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali.