VALUTAZIONE RISCHI E MALATTIE PROFESSIONALI NEI LUOGHI DI LAVORO

24,00 €

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Autore Luca Giovannelli
Editore DEI - Tipografia del Genio Civile
Data di pubblicazione 29/07/2015
ISBN 9788849641813

Disponibilità limitata



Un Volume dedicato a tutti i professionisti che operano nel campo della sicurezza sul lavoro. . L'opera descrive le metodologie da utilizzare nella valutazione di rischi di infortuni e di malattie professionali nei luoghi di lavoro alla base della corretta redazione di qualsiasi documento della sicurezza (DVR e DUVRI ma anche PSC e POS) per diverse complessità. La corretta valutazione dei rischi come indicato dal DLgs 812008 prevede . un'analisi preliminare consistente nell'elaborazione statistica di dati ricavati dal registro infortuni seguita da una disamina successiva più approfondita in ragione della tipologia e della dimensione aziendale. Nel Volume vengono descritti alcuni metodi di valutazione sia con l'uso di formule standard proposte dal Legislatore valide e tuttora in uso sia tramite l'utilizzo di formule alternative eo integrative alle precedenti (metodo E.T.A. metodo matriciale e metodo di analisi dei mancati infortuni) al fine di rendere la valutazione dei rischi sempre più completa ed aderente alle complesse realtà analizzate. Nella seconda parte del volume vengono indicati i metodi di valutazione rischi legati alle malattie professionali in considerazione dei diversi fattori interagenti nello sviluppo delle diverse patologie. In omaggio con l'acquisto del volume il download di un foglio di calcolo in formato excel che contiene tutti i principali concetti descritti nella prima parte del volume relativamente alle metodologie di valutazione dei rischi citate ed è stato impostato coerentemente con la struttura del DLgs 812008 facendo riferimento a due possibili casi oggetto di analisi: - caso 1: azienda (di qualunque tipo e dimensione). - caso 2: cantiere (inteso come cantiere temporaneo e mobile). Il foglio di lavoro mostra in termini grafici e numerici i risultati relativi alla valutazione dei rischi ottenibili applicando il criterio metodologico proposto e citato nel testo.